Pesce istrice

Da non confondere con il suo cugino più piccolo, il pesce palla, si possono distinguere i pesci istrice per i loro corpi allungati e i grandi occhi. Ci sono diverse specie di pesci istrice all'interno della famiglia Diodontidae, tutte in grado di gonfiare i loro corpi quando provocati o minacciati. Attivano questo meccanismo di difesa unico ingoiando acqua o aria per aumentare le loro dimensioni e far sì che gli aculei appuntiti che coprono i loro corpi si alzino in piedi.

È possibile fare immersioni con i pesci istrice in tutto il mondo su barriere poco profonde in acque temperate e tropicali. I pesci istrice non sono solo identificabili dai loro corpi coperti di spine, ma sono tipicamente di colore giallo-marrone e coperti di piccole macchie nere con un ventre bianco. La tua migliore possibilità di incontrare il pesce istrice è su una barriera corallina o rocciosa o vicino a grotte, relitti di navi o sporgenze. Per scoprire dove puoi immergerti con il pesce istrice, esplora la mappa dei siti di immersione qui sotto.