Immersioni nel Sud Est del Regno Unito

Dominato dalle graziose contee del Sussex e del Kent, il sud-est dell'Inghilterra è anche un ottimo punto di immersione, con una costa variegata di imponenti scogliere di gesso e ampie spiagge sabbiose. È anche sede di una serie di zone di conservazione marina, protette in modo che possano mantenere la vita marina e la topografia uniche. Se pensate che le scogliere di Beachy Head siano impressionanti, allora andate sott'acqua e tenete d'occhio i cavallucci marini che prosperano in quest'area protetta, oppure visitate Goodwin Sands, il banco di sabbia lungo 16 km (10 miglia), dove le acque sono piene di relitti di navi e di aerei abbattuti. Si dice che questi banchi di sabbia contengano i resti di un migliaio di navi. Il sud-est dell'Inghilterra è ottimo anche per avvistare macro, tutto, dai nudibranchi colorati alle seppie, alle aragoste, ai granchi e ai lumpsucker. Questa parte dell'Inghilterra è affascinante sopra l'acqua come sotto, dove villaggi pittoreschi hanno case di paglia, città costiere di pescatori sono varie tonalità pastello e la campagna ondulata rivaleggia con le spiagge di sabbia dorata. Il Kent è conosciuto come il Giardino d'Inghilterra ed è famoso per il luppolo che si trasforma in birra, mentre il Sussex è la patria dei vigneti del paese.

Siti di immersione da visitare nel Sud Est

Luoghi in primo piano nel Sud Est

Nel Selsey ci sono numerosi siti di immersione sia vicino alla riva che più lontano, in modo da poter ospitare molti livelli di subacquei.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica nel Sud Est

Ci sono alcune interessanti specie di vita marina da vedere in questa zona come gli squali gatto, gli squali gatto, gli squali levriero e le razze. Tuttavia, la maggior parte di ciò che vedrete qui sono pesci piuttosto comuni e altre creature che sono comuni nella zona. Anche così, ci sono molti di questi pesci, crostacei e altro ancora e sono sicuramente divertenti da guardare. Tra questi ci sono aragoste, granchi, tordo, merluzzo, blennies, nudibranchi, broncio, branzino, merluzzo, merluzzo, bid, anguille e gobidi tra una miriade di altri pesci che risiedono nella parte sud-orientale della Manica.