Immersioni a Shikoku

Le immersioni nella regione di Shikoku sono possibili tutto l'anno, con la maggior parte dei siti di immersione a meno di 15 minuti di barca. I siti poco profondi sono accessibili anche dalla riva in alcune zone e sono ottimi per i principianti. Shikoku attira i sub del Kanto, del Kansai e del Kyushu e di tutto il mondo. Quest'isola è un paradiso per gli amanti della natura e un ottimo posto per allontanarsi dalla folla. Tra un'immersione e l'altra è possibile esplorare i vortici naturali di Naruto, le strette strade di montagna, le cascate infinite e i paesaggi mozzafiato. Grazie alla corrente di Kuroshio, le temperature dell'oceano rimangono calde anche nei mesi invernali. Con molte piccole isole che punteggiano la costa e il terreno vario, non mancano i posti per le immersioni. La topografia sottomarina è ricca di emozionanti pinnacoli, drop-off e archi. Queste acque sub-tropicali sono un ottimo posto per vedere grandi aree di corallo da tavola brulicante di coloratissimi pesci tropicali. Grazie alla corrente ricca di nutrienti, i subacquei di Shikoku possono vedere un mix di oltre 1.000 specie tropicali e temperate. La diversità della vita marina che si trova qui rende le immersioni a Shikoku popolari tra i biologi e i fotografi. La gente del posto ha persino soprannominato questa zona il luogo sacro delle macro creature giapponesi.

Siti di immersione da visitare a Shikoku

Punti di interesse a Shikoku

Incontri con la fauna selvatica a Shikoku

In questa zona sono state identificate più di 1.000 specie diverse di animali marini, molte delle quali sono abbastanza rare. Grazie alla calda corrente di Kuroshio, questa zona ospita un mix unico di creature tropicali e temperate. In acque poco profonde i coralli da tavola sono ampiamente colonizzati e brulicano di coloratissimi pesci tropicali. Dall'estate all'autunno è un ottimo momento per vedere pesci migratori come ricciole e corridori arcobaleno che si riuniscono in grandi banchi, e più di 100 specie di lumache di mare si possono trovare in inverno e in primavera. Tra gli altri bellissimi pesci che si riproducono in banchi ci sono anche i pesciolini di mare e i goldy di mare.