Immersioni a Seferihisar

Seferihisar è il distretto costiero della provincia di Smirne, in Turchia. Ha 49 chilometri (30 miglia) di costa sul Mar Egeo, che è il più grande di tutti i distretti del paese. È anche un porto antico e storicamente importante che risale al 600 a.C. circa. Oggi è una destinazione turistica molto popolare per la sua offerta storica, per la sua posizione sul lungomare e, naturalmente, per le immersioni di livello mondiale. Questa zona relativamente piccola e rurale è così popolare come luogo di villeggiatura che la popolazione della regione triplica durante le migliori stagioni turistiche. Seferihisar è anche una regione agricola molto importante della Turchia ed è conosciuta soprattutto per la produzione di agrumi come i mandarini e i satsuma. Mentre ci sono diversi siti per le immersioni nella regione, la migliore immersione nella zona è a Sigacik. Questo è un piccolo villaggio portuale a circa 5 chilometri (3 miglia) fuori dal centro di Seferihisar. Qui si può fare un'immersione o un'altra gita in barca dal noto porto turistico di Teos. Oltre alle immersioni, Sigacik offre due spiagge famose in tutto il mondo. Akkum e Ekmeksiz, per rilassarsi. Per conoscere un po' di storia della regione, potete anche visitare il castello di Sigacik, un'antica base navale costruita nel 1520.

Siti di immersione da visitare a Seferihisar

Punti di interesse a Seferihisar

Sigacik è un'area che offre alcuni posti per i nuovi subacquei e per i subacquei più esperti.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica a Seferihisar

Una delle più grandi delizie nelle acque al largo della costa di Seferihisar è la possibilità di vedere l'incredibilmente rara foca monaca del Mediterraneo. Questa foca è la più scarsa di tutte le foche al mondo, con circa 700 esemplari che si ritiene siano rimasti al mondo. Si trovano solo in tre o quattro zone isolate del mondo, tra cui la più importante è il Mar Egeo della costa di Seferihisar. I ricercatori stimano che ci sono 350 o meno adulti nel Mediterraneo. Queste foche cacciano le loro prede nelle grotte e nelle caverne di questa regione.