Immersioni nel Salisburghese

Salisburgo è sia una città che il nome della provincia. Dalla metropoli di maestosi edifici che sembrano usciti dalle fiabe, ci si può avventurare nelle vicine montagne, scenario del famoso film The Sound of Music. Questo stesso scenario di montagne, prati alpini, baite e laghi vitrei è anche un'ottima destinazione per le immersioni - e uno dei migliori punti caldi per le immersioni in Austria. Tra i laghi più importanti della regione vi sono il lago di Costanza, il più profondo, con una profondità massima di 254 metri, il lago Attersee (833 piedi) e il lago Wolfgang, uno dei più popolari e amati, con i suoi 114 metri. La qualità dell'acqua qui è eccezionale e spesso questi laghi vengono utilizzati per la balneazione e per una serie di sport acquatici, oltre ad offrire un ambiente subacqueo incontaminato con una grande visibilità. La vita sottomarina è ricca di vita sottomarina e l'ambiente panoramico, unito alle graziose cittadine che circondano i laghi, ne fanno una meta di vacanza olistica. L'acqua è al massimo del suo calore nei mesi da giugno a settembre, ma anche allora si raffredda rapidamente quando si raggiungono le profondità più basse, ma spesso la luce penetra fino a 30 metri grazie alle acque limpide e spesso ci sono grandi oggetti affondati da esplorare, come i tradizionali coleotteri VW ad Achenseee.

Siti di immersione da visitare a Salisburgo

Luoghi di interesse a Salisburgo

Lago Wolfgang

Il lago Wolfgang è rinomato per essere uno dei più famosi, e forse il più amato, tra i laghi di vacanza della regione.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica a Salisburgo

Il Salisburghese ha abbondanti riserve ittiche e invitanti paesaggi sottomarini. I suoi laghi di montagna offrono oasi di pace e tranquillità, creando un'esperienza subacquea davvero unica soprattutto per i più abituati alle immersioni in mare. Godetevi le acque pure con una visibilità fantastica e cercate specie di pesci come il salmone del Danubio, il luccioperca, lo storione, la trota, il pesce gatto, il temolo, il coregone, persino l'anguilla d'acqua dolce, la trincea e il salmerino - solo per citarne alcuni. Non c'è niente di meglio che nuotare in un lago alpino per sentirsi sani e rinfrescati, l'acqua di questi laghi è di qualità potabile.