Immersioni a Gangwon-do

Le immersioni a Gangwon-do sono popolari tra i sub locali sudcoreani, poiché si trovano a breve distanza da Seoul, ma non sono molto conosciute dai turisti. Questa provincia ospita la più grande catena montuosa della Corea, e la maggior parte del terreno qui è montuoso. Il contrasto tra le belle spiagge e l'oceano e le imponenti montagne Taebaek crea uno scenario spettacolare. Gangwon-do vanta 212 km (132 miglia) di costa lungo il Mare dell'Est, altrimenti noto come il Mare del Giappone, da esplorare per i sub. Siccome il Mare dell'Est è più freddo delle acque del sud, il momento migliore per immergersi in Corea del Sud lungo le coste del Gangwon-do è durante i mesi estivi di luglio e agosto. Durante l'estate, le temperature dell'acqua sono piacevoli e la visibilità è buona. Vedrete nudibranchi dai colori vivaci, stelle marine, gorgonie e molte specie di pesci. Anche se le immersioni a Gangwon-do non sono così popolari tra i turisti, questa provincia offre un turismo sviluppato sotto forma di parchi nazionali per le escursioni e molte belle spiagge per prendere il sole. È una zona popolare per le vacanze dei sudcoreani, specialmente durante l'estate. Ci sono molti centri di immersione a Gangwon tra cui scegliere, che offrono sia immersioni dalla riva che escursioni in barca.

Siti di immersione da visitare a Gangwon-do

Luoghi consigliati per andare a Gangwon-do

Incontri con la fauna selvatica a Gangwon-do

L'alta stagione per le immersioni a Gangwon-do va dall'estate all'autunno, quando le temperature dell'acqua sono più calde e la visibilità è al massimo. Il terreno montuoso sopra l'acqua continua sotto le onde, creando un'esperienza spettacolare per i sub. Sorvola questo paesaggio sottomarino montagnoso ed esplora grotte e caverne piene di vita, insieme a relitti di navi abbastanza poco profondi per i principianti. La vita marina della Corea del Sud a Gangwon-do include vari nudibranchi colorati, polpi, ricciole, cetrioli di mare e castagnole, solo per nominarne alcuni. Tuttavia, in inverno, i subacquei vedranno una scena completamente nuova quando la temperatura dell'acqua precipita, compresi i coralli molli alti 1 metro che formano colonie in molte aree.