Immersioni a Mombasa

Situata nella regione meridionale della costa del Kenya si trova la vivace città di Mombasa, dove si possono trovare le immersioni più popolari del Kenya. La maggior parte dei centri di immersione presenti in quest'area sono qui, compresi alcuni appena a sud di Diani Beach. La maggior parte delle immersioni di Mombasa offre immersioni giornaliere con due bombole, immersioni notturne e avventure di immersione sui relitti. Questa regione vanta tre riserve marine nazionali: Mombasa Marine Park, Diani Chale Marine National Reserve e Kisite Mpunguti Marine Park. L'eccezionale bellezza e l'unicità di queste tre magnifiche riserve fanno della costa meridionale del Kenya una destinazione subacquea riconosciuta a livello mondiale. Sia i principianti che i subacquei esperti possono godere di queste bellissime e colorate acque. Le immersioni a Mombasa offrono immersioni facili, poco profonde e con un'eccellente visibilità, perfette per tutti i corsi principianti. Cerchi altra avventura? Questi siti di immersione in Kenya includono anche immersioni profonde, spesso caratterizzate da una forte corrente, adatte a subacquei esperti. Grazie alla MV Dania, una nave cargo norvegese affondata intenzionalmente come barriera corallina artificiale, anche i subacquei di relitti potranno godere di tutto ciò che le immersioni a Mombasa hanno da offrire. La maggior parte dei centri di immersione si trova all'interno degli alberghi, con barche da immersione che di solito partono direttamente dalla spiaggia. Di solito ci vogliono 20-30 minuti per raggiungere i migliori siti di immersione di Mombasa.

Siti di immersione da visitare a Mombasa

Punti di interesse a Mombasa

Il kisite è conosciuto come la "casa dei delfini" e colpisce con una barriera corallina che scende fino a 32 metri di forte corrente.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica a Mombasa

Circondati da magnifiche spiagge, i siti di immersione di Mombasa sono alcune delle riserve protette offshore più frequentate del Kenya. La protezione delle mangrovie, delle barriere coralline e dei fondali marini fornisce l'habitat a una vasta gamma di vita marina del Kenya. Aspettatevi di essere impressionati dal corallo sano inframmezzato da spugne di molte forme, colori e dimensioni. Queste barriere coralline prosperano con 360 specie di pesci dell'Oceano Indiano, tra cui spadefish, dentici, fucilieri e pesci chirurgo. Le specie più grandi includono barracuda e Napoleon Wrasse. Nelle acque dei parchi marini di Mombasa vivono cinque specie di tartarughe marine, tre specie di delfini e megattere in migrazione da luglio a ottobre. Gli squali balena compaiono anche tra novembre e febbraio nel Parco Marino di Kisite.