Immersioni in Campania

La Campania, nota anche come regione napoletana, è un'area situata nell'Italia meridionale, sulla costa occidentale del Mar Tirreno. La regione è orlata da bellissime spiagge ed è costellata da due isole, Capri e Flegrea, ed è anche sede di un parco archeologico sottomarino, dove è possibile esplorare la città sommersa di Baiae, un tempo ronzante città di villeggiatura fino a quando l'attività vulcanica non l'ha mandata sul fondo del mare. Vi piacerà immergervi in queste acque piene di vita marina, oltre ad esplorare le grotte, i canyon e le pareti verticali che rendono la geologia sottomarina così interessante. Ci sono anche intere aree marine protette dove la vita marina prospera. In luoghi come il Regno di Nettuno - conosciuto come Area Marina Protteta Regno di Nettuno - sono proibite specie animali e vegetali inquietanti, per cui è un luogo ideale per vedere la vita sottomarina indisturbata. Provate a immergervi a Gaiola, dove potrete esplorare le rovine delle ville romane perdute al mare e ci sono anche intricati mosaici che sopravvivono ancora insieme alle statue classiche. Sopra l'acqua, questa regione ha una bellissima campagna e la Costiera Amalfitana è una delle mete turistiche più ricercate al mondo.

Siti di immersione da visitare in Campania

Incontri con la fauna selvatica in Campania

Poiché questa zona è sede di un parco archeologico e di un'area marina protetta, qui c'è una ricchezza di vita sottomarina che i subacquei amano. Nelle grotte sottomarine, troverete ogni sorta di creature colorate, tra cui un'abbondanza di cavallucci marini dall'aspetto molto fresco. Potete anche trovare una varietà di cernia, anguille, barracuda e pesci più piccoli che popolano la zona. Anche se qui c'è un'abbondanza di grande vita marina, la maggior parte delle persone sono attratte dal sito più per le città sottomarine che per l'unicità dei pesci e degli altri abitanti.