Immersione nelle isole Salomone occidentali

Le immersioni nella Provincia Occidentale delle Isole Salomone offrono alcuni fantastici siti d'immersione storici della Seconda Guerra Mondiale, coloratissime barriere ricoperte di coralli duri, e fenomenali immersioni in parete. Puoi trovare alcune delle migliori immersioni delle Salomone nella provincia occidentale. Le isole più popolari su cui basare la tua avventura subacquea alle Salomone sono Ghizo, Vangunu e New Georgia. Le isole di Ghizo e New Georgia sono un paradiso per i sommozzatori di relitti della Seconda Guerra Mondiale. A causa dell'uso intensivo delle Isole Salomone come base durante la Seconda Guerra Mondiale, centinaia di relitti giacciono su tutte le isole, con alcune delle aree più concentrate in queste due isole. Oltre ad esplorare questi relitti storici, i subacquei potranno anche godere di spettacolari discese a oltre 600 metri, dove si possono trovare squali di barriera che pattugliano ed emozionanti immersioni in corrente. Un viaggio di immersione alle Isole Salomone non è completo senza visitare la più grande laguna di acqua salata del mondo, la laguna di Marovo. All'interno delle isole barriera della laguna, i subacquei troveranno barriere colorate e fiorenti coperte da specie di corallo molle e duro, grandi gorgonie e migliaia di pesci di ogni dimensione e colore. Le immersioni nella provincia occidentale delle Isole Salomone sono facili da navigare perché la maggior parte delle isole sono relativamente vicine tra loro. Da ogni isola, puoi accedere a fantastici siti d'immersione in barca in soli 5-40 minuti.

Siti di immersione da visitare nelle Isole Salomone occidentali

Luoghi consigliati in cui andare nelle Isole Salomone occidentali

Isola della Nuova Georgia

L'isola della Nuova Georgia è la più grande isola della provincia occidentale e offre fantastici siti di immersione storica della Seconda Guerra Mondiale.

Scopri di più

Laguna di Marovo

La laguna di Marovo è la più grande laguna d'acqua salata del mondo e offre famosi siti d'immersione con una vasta popolazione di pesci di barriera, coralli e vita pelagica.

Scopri di più

L'isola di Gizo è uno dei luoghi più popolari per basare la tua avventura subacquea alle Isole Salomone.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica nelle Isole Salomone occidentali

Le incontaminate barriere coralline e i relitti della Seconda Guerra Mondiale della Provincia Occidentale delle Isole Salomone offrono l'habitat a una vasta gamma di pesci marini e a una coloratissima macro vita. La vita marina delle Isole Salomone include quasi 500 specie di coralli duri e molli, migliaia di specie di pesci di barriera, delfini, razze, squali e sei delle sette specie di tartarughe marine del mondo. Gli avvistamenti di squali comuni includono squali martello e squali grigi, pinna nera e pinna bianca della barriera. L'eccitante macro vita consiste nel famoso ed elusivo cavalluccio marino pigmeo, nudibranchi, blennidi, pesci fantasma, vibranti pesci anemone, aragoste spinose e pesci dardo infuocati. Altre eccitanti forme di vita marina delle Isole Salomone includono pesciolini, barracuda, mante e occasionali squali balena.