Immersioni nelle Sporadi

A nord-ovest del Mar Egeo si trova un'altra catena di isole greca nota come le Sporadi. Ci sono 24 isole che compongono le Sporadi, ma solo quattro di esse sono abitate. Queste quattro isole principali delle Sporadi sono Alonnisos, Skiathos, Skopelos e Skyros. La catena dell'isola nel suo insieme copre circa 275 chilometri quadrati (106 miglia quadrate) e ha una popolazione di circa 14.000 persone. Per area, Skyros è la più grande, seguita da Alonnisos, Skopelos e Skiathos. Le migliori isole per le escursioni subacquee sono Alonnisos e Skyros, mentre lo snorkeling può essere praticato al largo di ogni isola, ideale se si viaggia con chi non è subacqueo. Alonnisos è al centro di un bellissimo parco marino con uno degli ecosistemi meglio conservati del Mediterraneo. L'acqua è cristallina, ci sono grandi relitti e le condizioni sono ideali per i principianti, la zona è anche la patria dei delfini e delle rarissime foche monache del Mediterraneo che permettono di fare delle immersioni eccezionali. Skyros è leggermente più lontano dal resto delle parti abitate della catena. È coperto da foreste e terreni rocciosi in superficie e ospita numerose caverne e grotte sotto l'acqua, ideali per i subacquei più esperti.

Siti di immersione da visitare nelle Sporadi

Punti di interesse nelle Sporadi

Skyros brulica di bellezze naturali sia sulla terraferma che sotto l'acqua con numerose grotte e caverne.

Scopri di più

Alonnisoss

Immergetevi ad Alonnisoss e resterete impressionati dalle imponenti pareti, dalle caverne e dalle fessure che si trovano sotto la superficie.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica nelle Sporadi

Questa zona offre una vasta barriera corallina che ospita una miriade di pesci coloratissimi e tutto, dai piccoli nudibranchi ai vermi di mare. Alcune delle più incredibili forme di vita marina qui si trovano nei Giardini delle Gorgoni. Questi giardini sono la casa di murene, pesci pietra, polpi, e massicce cernie tra molte altre creature. La cosa più interessante che si può trovare qui, però, è la foca monaca del Mediterraneo, altamente minacciata, che vive e si riproduce in queste acque. Si ritiene che in questa zona ci siano circa 350 adulti e solo circa 700 in tutto il mondo.