Immersioni negli atolli esterni/isole del Belize

Le remote "Isole Esterne", conosciute anche come Atolli, sono alcuni dei migliori siti di immersione del Belize. Sono una regione più difficile da raggiungere, ma ne vale la pena. Le Isole Esterne, famose per la loro incredibile biodiversità, hanno 3 grandi atolli principali: Turneffe Atoll, Lighthouse Reef e Glovers Reef. Il modo più semplice per raggiungere queste isole è il taxi acqueo dalla città del Belize; tuttavia, è possibile accedervi anche da Ambergris Caye. Una volta lì, è possibile soggiornare in uno dei numerosi resort per immersioni su una qualsiasi delle 3 isole. Un altro ottimo modo per esplorare la zona è il liveaboard. Le immersioni negli Atolli Esterni sono perfette per tutti i tipi di subacquei. I subacquei principianti possono nuotare nella scogliera poco profonda e maestosa, mentre i subacquei più avventurosi possono andare nei relitti più profondi con correnti più forti sul bordo orientale degli atolli, dove possono avvistare spettacolari animali pelagici. Da maggio a ottobre troverete prezzi più economici, ma fate attenzione perché è la stagione degli uragani e sperimenterete un clima caldo, acqua molto calda e frequenti temporali pomeridiani. Da novembre a maggio sono i mesi migliori per visitare questo posto, poiché troverete tempo caldo e meno pioggia.

Siti di immersione da visitare a Outter Atolli/Isole

Luoghi in primo piano da visitare negli atolli/isole di Outter

atollo ginnasta

L'atollo di Turneffe è il più grande e il più biodiverso delle tre isole con oltre 200 piccoli cayes.

Scopri di più

Scogliera del faro

L'atollo del faro di barriera corallina è pieno di siti di immersione spettacolari, tra cui il più spettacolare e più grande, il buco blu.

Scopri di più

Glover's Reef

Glover's Reef è un sito unico e idilliaco, con oltre 700 scogliere incontaminate abbondanti in un'ampia varietà di vita marina.

Scopri di più

Incontri con la fauna selvatica negli Outter Atolli/Isole

Turneffe Atoll, Lighthouse Reef e Glovers Reef, con innumerevoli isole di mangrovie sparse tra di loro, sono un perfetto terreno di riproduzione per una grande varietà di pesci esotici della barriera corallina. Prima di essere abbastanza grandi per andare in mare aperto, le mangrovie fungono da habitat di nursery per centinaia di specie di pesci. Immergersi negli Atolli Esterni vi permetterà di vedere un sacco di specie uniche come il Whitespotted Toadfish, che è endemico del Belize, aquile di mare, delfini, tartarughe, squali, e molti altri. Mentre vi immergete tra le scogliere, potrete vedere le loro versioni adulte e molte altre specie come razze, murene, pesci gioiello, squali di barriera, cernia, pesci pappagallo, barracuda e altro ancora. Immergendovi più in profondità nelle acque degli Atolli Esterni, potrete vedere teste a martello, razze e persino maestosi squali di barriera.