’t Koepeltje

Questo è il luogo ideale per trasformare il vostro week-end di immersione in un viaggio in famiglia. Si trova vicino a una bellissima spiaggia con zona balneare, servizi igienici pubblici e persino un parco giochi acquatico.

Sopra i 20 metri di profondità si trovano gli animali selvatici tipici del Grevelingen come i gamberi, il gunnel di roccia, le aragoste, la sepiola, i pesci piatti e altro ancora.

Livello

Livello

  • Advanced
Visibilità

Visibilità

  • 3 m
Corrente

Corrente

  • Corrente leggera
  • Nessuna corrente
  • Corrente forte
TIPI D’IMMERSIONE

TIPI D’IMMERSIONE

  • Fotografia subacquea
  • Immersione Notturna
  • Stazione di Pulizia

Temperature & Visibility

Immersioni

Wildlife Diversity

TRAINING CENTER AFFILIATO

SITI D’IMMERSIONE VICINI

Il sito di immersione Kerkweg a Den Osse è uno dei luoghi di immersione più conosciuti della Zelanda. Qui è possibile immergersi dal molo su letti di ostriche, una barriera corallina artificiale di palle di reef e molti altri substrati duri e splendidamente ricoperti di vegetazione. La profondità massima è di circa 30 metri.

Scopri di più

Plompetoren, Koudekerke

Il sito di immersione di Plompetoren prende il nome dalla rimanente torre del villaggio di Koudekerke, scomparsa in mare. Non è un sito di immersione difficile quando si tratta di navigazione, il lato è dritto e le linee di profondità corrono fino a 30 metri circa parallelamente alla riva.

Scopri di più

Levensstrijd (Lotta di vita) è un sito d'immersione relativamente poco profondo, ma se non vi piace la folla dei siti d'immersione vicini, allora questo è il posto che fa per voi. Potete immergervi sia lungo la discarica di roccia sull'argine che sul fondo sabbioso, dove potete trovare anche un substrato più duro.

Scopri di più

Dreischor Frans Kokrif

Poco prima di Dreischor Gemaal c'è un altro sito di immersione. Questo è valorizzato dalla barriera corallina artificiale che è stata costruita qui alcuni anni fa. Proprio come a Scharendijke e Den Osse, qui è stato posato un nastro di palle di scogliera. Il parcheggio è facile e attraverso una scala, sopra l'argine, si arriva a un'altura dove si può andare in acqua.

Scopri di più

Questo sito di immersione non è soggetto alle maree, quindi potete immergervi qui tutto il giorno. Dalle scale, è possibile immergersi sia a sinistra che a destra. Sulla destra c'è la stazione di pompaggio, che è molto ben cresciuta e che a volte produce immagini attraenti per i fotografi macro.

Scopri di più

Zeeland Bridge è il sito di immersione più popolare dell'Oosterschelde. Soprattutto nella stagione del seppia (maggio-giugno), questo sito è molto popolare tra i subacquei provenienti da Paesi Bassi, Belgio, Francia e Germania.

Scopri di più

Questo è un sito d'immersione a terra che è facilmente accessibile. C'è un ampio parcheggio disponibile al molo per i disabili. Questo sito è molto usato dai club che hanno molto da festeggiare. Il modo per accedere al sito d'immersione è entrare in acqua attraverso la rampa della barca.

Scopri di più

Zoetersbout è un sito d'immersione accessibile nell'Oosterschelde, qui non c'è praticamente corrente, ma si sente in testa all'argine. Ci si immerge lungo una parete d'argine troppo cresciuta con anguille, aragoste e aragoste galatheak come residenti permanenti. Immergetevi tra le erbacce e scoprite la vita sottomarina.

Scopri di più

Il sito di immersione di Anna Jacobapolder si trova proprio di fronte al sito di immersione di Zoetersbout. Questo sito si trova su un porto di traghetti dove i servizi di traghetto utilizzati per navigare tra Anna-Jacobapolder e Zijpe. Attualmente c'è un allevamento di ostriche tra le dighe principali.

Scopri di più

Il Bergse Diepsluis, conosciuto anche come Oesterdam o Thoolse Gat dai subacquei locali, è un sito molto accessibile e permette ai subacquei di conoscere le meraviglie del Parco Nazionale di Oosterschelde. Questo sito ha poca o nessuna corrente a causa della sua posizione, il che lo rende un luogo ideale per i principianti.

Scopri di più